Bianca Nappi

191

Di origine napoletana, nasce e cresce a Trani. Appassionata di teatro e cinema fin da piccolissima, all’età di 13 anni già collabora con compagnie locali e a 18 anni si trasferisce a Roma dove studia al Teatro Blu diretto da Beatrice Bracco. Dal 2002 inizia a lavorare in diverse produzioni teatrali, collabora per un periodo col circo Togni e appare in diverse produzioni televisive come In love and war e Distretto di polizia. Nel 2010 è una delle protagoniste di Mine vaganti e nel 2012 è in Magnifica presenza, entrambi diretti da Ferzan Ozpetek. Nel 2015 è impegnata nello spettacolo Tante facce nella memoria sull’eccidio delle fosse Ardeatine per la regia d Francesca Comencini ed è nelle sale con Pecore in erba, opera prima di Alberto Caviglia. E’ tra i protagonisti del telefilm Sirene in onda su Rai Uno. Due anni fa ha presentato al Terni Film Festival l’anteprima del film La mia famiglia a soqquadro e quest’anno torna per presentare il film agli studenti e incontrare il pubblico.

Translate »