Documentari in concorso 2018

 

AMR, STORIA DI UN RISCATTO
di Maria Laura Moraci (Italia)

Amr Sallam, un ragazzo egiziano di 31 anni, laureato in Economia in Egitto, racconta il suo viaggio per venire in Italia e il suo percorso qui: all’inizio il suo desiderio di venire a Roma per inseguire i suoi sogni; poi le ingiustizie e i soprusi che subisce per anni e infine, grazie anche a una storia d’amore, la riscoperta dei suoi diritti e del valore della propria dignità.
Martedì 13 novembre,  ore 9.30

IL FATTORE UMANO
di Giacomo Gatti (Italia, 2017)

Un piccolo viaggio in forma di documentario alla ricerca di storie positive legate al mondo del lavoro italiano. In un’epoca in cui la finanza e le nuove tecnologie sembrano scalzare l’uomo dal centro dell’economia dove software automatici comprano e vendono titoli di borsa, mentre robot e intelligenze artificiali minacciano di sostituire le persone in impieghi sempre nuovi, esistono realtà concrete, in cui ci sono ancora uomini e donne capaci di fare la differenza.
Martedì 13 novembre, ore 9.30

BARBIANA ’65 – LA LEZIONE DI DON MILANI
di Alessandro G.A. D’Alessandro (Italia, 2017)

Il recupero integrale del materiale filmato girato dal regista Angelo D’Alessandro nel dicembre del 1965 a Barbiana, protagonisti Don Lorenzo Milani e i suoi allievi, diventa loccasione per far riemergere con forza l’attualità del messaggio del Priore a cinquant’anni dalla morte e ricordare a tutti la sua grande lezione.
Martedì 13 novembre alle 17.30

IL MONTE DELLE FORMICHE
di Riccardo Palladino (Italia, 2017)

Da secoli, ogni anno, l’8 settembre, sul Monte delle Formiche giungono miriadi di sciami di formiche alate. Come nubi che offuscano il cielo, i piccoli insetti si accoppiano in un meraviglioso volo a cui segue la morte di tutti i maschi, che cadono esausti sul sagrato della un tempo chiamata “Santa Maria Formicarum”. Il volo nuziale risplende come un’apparizione estatica di fronte agli occhi dei curiosi, dei turisti e dei fedeli, i quali ogni anno giungono qui per ammirare e per celebrare la festa dedicata alla “Vergine del Monte delle Formiche”.
Mercoledì 14 novembre, ore 16

FUORI FUOCO

di Oreste Crisostomi (Italia)
Un documentario interamente girato da sei diversi detenuti del Carcere di Terni, che – camera in mano – raccontano la loro vita e quella dei loro compagni.

Giovedì 8 novembre ore 14:00, Casa Circondariale di Terni

A RAY OF LIGHT (KEREN OR)
di Lihi Sabag (Israele, 2017)

Michal, lei stessa figlia del welfare state, ora è una giovane madre single che alleva tra mille difficoltà la sua bambina, Keren-Or. Il film la segue mentre affronta ostacoli apparentemente insormontabili, sopportando tutto per offrire a sua figlia la vita che lei non ha mai avuto.

Giovedì 15 novembre, ore 16.

MRITYUBHOJ  – THE DEATH FEAST
di  Akanksha Sood (India, 2017)

Tredici giorni dopo la cremazione, gli induisti commemorano il defunto con il ‘Mrityubhoj’, un rito che nel tempo si è trasformato anche in un’esibizione di status tale da gettare sul lastrico le famiglie più povere. Un’intensa cronaca di famiglia tra tradizione, pressione sociale e impegno di cambiamento.
Giovedì 15 novembre, ore 17

ONE DAY IN ALEPPO
di Ali Alibrahim (Siria)
Ritratto della città di Aleppo dopo cinque mesi di assedio soffocante e di bombardamenti quotidiani. Nonostante tutto, le migliaia di persone ancora intrappolate tra le rovine e le macerie coltivano coraggiosamente piccoli spiragli di speranza. Il film mostra la cieca violenza di guerra e l’orgogliosa resilienza del popolo siriano, mentre il resto del mondo distoglie lo sguardo.
Venerdì 16 novembre,  ore 19      

LA SACRALITA’ DI GUBBIO
di Claudio Sannipoli (Italia, 2017)
Un viaggio nella storia di Gubbio attraverso immagini suggestive catturate nei vari periodi dell’anno: la città, le manifestazioni, l’artigianato, le tradizioni, la gastronomia e tanto altro ancora: dalla devozione per Sant’Ubaldo alla festa dei ceri.
Sabato 17 novembre, ore 19

 

Translate »
Copied!