GIOVEDI 1 OTTOBRE ALLE 21 AL CITYPLEX POLITEAMA ANTEPRIMA POPOLI E RELIGIONI CON LA PRIMA ITALIANA DI “SOPRAVVISSUTO – THE MARTIAN”

114

Vista da lontano, la Terra, quando sei completamente solo su un pianeta a 225 milioni di chilometri da casa, appare davvero come un Paradiso perduto.

E’ quello che accade all’astronauta Mark Watney – il protagonista del film Sopravvisuto – The martian che, abbandonato per errore su Marte, si ritrova – futuristico Robinson Crusoe – a sopravvivere sul pianeta con scarse provviste, attingendo al suo ingegno, alla sua arguzia e al suo spirito di sopravvivenza per trovare il modo di segnalare alla Terra che è vivo.

In occasione dell’uscita italiana del film – diretto da Ridley Scott, interpretato da Matt Damon e tratto dal romanzo di Andy Weir – il festival del cinema di Terni “Popoli e Religioni” ha organizzato un’anteprima dell’edizione del decennale che avrà luogo giovedì 1 ottobre alle 21 al Cityplex Politeama di Terni, nel corso della quale verrà proiettato il film al prezzo speciale di 3,50 euro e annunciato un evento dedicato ai viaggi nello spazio inserito nell’undicesima edizione della kermesse, in programma da sabato 14 a domenica 22 novembre 2015.

E’ proprio “Paradiso perduto”, quest’anno, il tema del festival organizzato dall’Istituto di studi teologici e storico sociali di Terni in collaborazione con la Diocesi di Terni Narni Amelia, il Comune di Terni, la Regione Umbria, il Ministero per i beni e le attività culturali, la Conferenza episcopale italiana, il patrocinio del Pontificio Consiglio per la cultura e l’alto patronato della Presidenza della Repubblica, di cui è presidente onorario Krzysztof Zanussi e madrina Maria Grazia Cucinotta.

“Come sempre declineremo il tema scelto in molti modi – spiega il direttore dell’Istess Stefania Parisi – e partendo dal titolo del celebre poema di Milton parleremo di tante forme di paradiso, in senso stretto e in senso metaforico”.
“Se il cielo è la più nota metafora del paradiso – aggiunge Arnaldo Casali, direttore artistico di Popoli e Religioni – quest’anno voleremo in cielo, esplorando lo spazio in un’intera giornata dedicata ai viaggi interstellari piena di sorprese e di grandi emozioni”.

La prima italiana di Sopravvissuto rappresenta dunque un assaggio della giornata “spaziale” del festival, i cui eventi verranno resi noti al termine della proiezione del film, che gli spettatori si “Popoli e Religioni” potranno vedere al prezzo scontato di 3,50.

Translate »