POPOLI E RELIGIONI # 9 AL MUSEO DIOCESANO ARNALDO COLASANTI E MARIA GRAZIA PROIETTI: DIALOGO TRA UN PADRE E UNA MADRE

160

Due scrittori: un padre e una madre. Lui scrive alla figlia bambina per lasciarle tutti i ricordi di ciò che ha amato perdutamente e – al tempo stesso – per cercare di proteggerla dal mondo, dalle paure che incontrerà e dalle delusioni. Lei racconta del figlio autistico e di come sia stato proprio lui a darle la forza di sconfiggere il cancro.

Lui è uno dei più celebri critici letterari italiani: Arnaldo Colasanti; lei è un medico e una volontaria della Comunità di Sant’Egidio: Maria Grazia Proietti.

Il festival cinematografico Popoli e Religioni li farà incontrare domani pomeriggio al Museo Diocesano, dove andrà in scena Dialogo tra un padre e una madre. Un confronto fatto di letteratura e vita vissuta che alle 17 aprirà il pomeriggio della terza giornata del festival promosso dalla Diocesi e organizzato dall’Istituto di studi teologici e storico-sociali.

Volto noto della televisione e presenza ricorrente del festival diretto da Oreste Crisostomi, Colasanti ha pubblicato La prima notte solo con te con Mondadori, mentre Mamma ti posso parlare? è il titolo del libro di Maria Grazia Proietti (ternana, responsabile del reparto di geriatria dell’Ospedale) pubblicato dalle Paoline.

A seguire – sempre al museo diocesano – il documentario Il cuore di un assassino di Catherine McGilvray, che racconta la storia del giovane fanatico indù che nel 1995 uccise suor Rani Maria e fu perdonato e accolto come un fratello dalla famiglia della vittima.

Tra gli altri principali eventi della giornata – che fa tappa oggi a Narni – c’è il documentario (Cinema Monicelli, ore 17.15) Le cose belle di Agostino Ferrente, con cui il fondatore dell’Orchestra di Piazza Vittorio è tornato ad incontrare tre ragazzi napoletani che aveva intervistato nel 1999. Alle 20, sempre al Monicelli, Black Star del regista ternano Francesco Castellani, che racconta la storia di una squadra di calcio formata da rifugiati politici.

 

Ufficio Stampa

Associazione Adesso – 347.45.69.510

www.popoliereligioni.com

Translate »